Home>Le nostre produzioni>Entertainment
  • Tutte
  • Casting
  • Dicono di noi
  • News

Grandi Discorsi della Storia

Nel corso della storia, sono stati tanti i discorsi che hanno influenzato e a volte radicalmente cambiato il corso degli eventi. Parole espresse in momenti cruciali che hanno segnato la memoria collettiva, scuotendo, emozionando, generando speranze o timori e ispirando milioni di persone. Ma quali sono i più grandi discorsi della storia contemporanea? A rispondere é Aldo Cazzullo, editorialista del Corriere della Sera, con Grandi Discorsi della Storia. Cazzullo conduce il pubblico in un viaggio alla scoperta delle parole che hanno segnato le pagine degli ultimi cento anni della nostra storia, analizzandoli da ogni punto di vista storico, sociologico, culturale, linguistico e semiologico.

Emozioni

La musica come non l’avete mai sentita… “Emozioni” è un viaggio appassionante attraverso i miti, i volti, le storie, gli aneddoti entrati nella storia della musica e della nostra società. Ogni puntata di “Emozioni” è dedicata alla vita di un artista capace di far sognare con le sue note e le sue parole milioni di persone. Un ritratto inedito e avvincente dell’artista, ma soprattutto dell’uomo: gli esordi, l’ascesa, le difficoltà, i successi e le cadute. Attraverso interviste esclusive Emozioni ci conduce per mano dentro la vita e le passioni dei più famosi cantanti italiani ed internazionali.

La Cucina Italiana

“La cucina italiana” è un percorso sui nostri prodotti alimentari. Un percorso realizzato con un taglio narrativo, grazie al racconto del narratore Philippe Daverio. Daverio racconterà piatti, ingredienti e tradizioni come fosse un’opera d’arte. Attraverso la fitta trama di aneddoti, riferimenti, citazioni più o meno filologiche costruirà un percorso capace  di gettare una luce nuova sui protagonisti della nostra tavola, che pensavamo di conoscere…

A Letto con il Nemico

Ci sono persone con cui non riesci proprio ad andare d’accordo. Persone con le quali pensi di non avere nulla in comune. Cosa accadrebbe se fossi costretto a ridurre questa distanza e vivere con il tuo peggior nemico? 2 coppie, ognuna delle quali composte da single con personalità opposte. 1 settimana di convivenza forzata ad una distanza stabilita da una tecnologia innovativa. 1 premio: un viaggio romantico per due. La coppia di nemici che riuscirà a rimanere vicina fino alla fine vincerà il premio finale.

Alive

“Alive. Storie di sopravvissuti” ci porta all’interno delle storie di persone speciali. Uomini, donne e bambini che sono riusciti a sopravvivere, che hanno vissuto eventi drammatici dai quali sono miracolosamente usciti vivi grazie alla loro intraprendenza, alla forza di volontà e, non da ultimo, al coraggio dei loro soccorritori. In ogni puntata rivivremo queste storie attraverso una raccolta di testimonianze dirette dei protagonisti, dei testimoni e dei soccorritori e con minuziose e spettacolari ricostruzioni fatte ad hoc.

24 Ore per Morire

24 Ore per morire è il primo format italiano del canale che racconta passo dopo passo le azioni e gli spostamenti compiuti da vittime e carnefici nelle ventiquattro ore precedenti l‘incontro fatale, fondamentali per chiarire la genesi di un omicidio e ricostruirne la dinamica.

Quelli degli Anni ’80

Alice Mangione, attrice e comica, veste i panni di una psicologa pronta ad ascoltare dei “pazienti” un po’ speciali. A sedere sul divanetto del suo studio infatti saranno 6 miti della tv anni ’80 affetti da un’inguaribile nostalgia per quei tempi. Protagonisti di “Quelli degli anni ’80” saranno: Renzo Arbore, Ilona Staller, Lory Del Santo, Carmen Russo, Andrea Roncato, Marco Columbro.

Interferenze

“Interferenze” è un percorso nella storia di questi ultimi vent’anni della TV italiana: un viaggio che incrocia società e piccolo schermo, grandi personaggi e dati Auditel, creatività autoriale e format televisivi. A partire da un programma e da un’immagine che lo ha reso icona, il racconto va a indagare i legami e le “interferenze” che ha provocato nel contesto sociale, nei costumi, le reazioni di pubblico e critica. Allo stesso tempo scopriremo come gli eventi storici si sono fatti oggetto di racconto televisivo e come il contesto sociale, culturale, politico e legislativo che ha dato forma alla televisione. Un “corto circuito” tra la storia della TV e la storia italiana e internazionale.

Lo Spettacolo dello Sport

Il 10 giugno 2014, dalla suggestiva cornice del Foro Italico, ha avuto luogo la serata evento “Lo Spettacolo dello Sport” in onore del CONI, prodotta da Stand By Me e trasmessa in diretta da Rai Uno. Una serata speciale per raccontare e festeggiare attraverso le parole, i volti e i corpi dei grandi campioni dello sport, della musica e dello spettacolo, i 100 anni del CONI – il Comitato Olimpico Nazionale Italiano. Paolo Bonolis ci ha condotto in questo viaggio emozionante alla scoperta delle storie, delle curiosità, degli aneddoti e dei valori che hanno caratterizzato la storia dello sport italiano. A partire dalle “parole simbolo” dello sport, i protagonisti dello sport e i grandi ospiti della serata hanno prestato la loro voce per ripercorrere le tappe emblematiche, le biografie eccellenti e le grandi leggende di questo secolo di sport azzurro.

Icone

Come si diventa un’icona? Come si lascia un segno indelebile nel campo della letteratura, della musica e del teatro tale da diventare immortali? Ce lo racconta “Icone”: una fenomenologia inedita di grandi personaggi italiani e non della cultura, dell’arte, della musica del Novecento. Attraverso la guida del conduttore e con l’aiuto di esperti – studiosi di comunicazione, critici d’arte, scrittori, giornalisti – saranno svelati i segreti del fascino e dell’appeal di illustri personaggi e gli ingredienti che hanno permesso loro di passare alla storia come “icone”.