VENTI20vol2

 

TV8 PRESENTA

VENTI20 Vol2

IN PRIMA VISIONE ASSOLUTA

UN VIAGGIO NEL PASSATO PER CAPIRE IL PRESENTE

 

CONDUCE

ALESSIO VIOLA

Su TV8 dal 25 giugno, ogni venerdì, in seconda serata

 

A distanza di un anno “Venti20, I vent’anni del 2000”, la produzione originale di TV8 condotta da Alessio Viola, torna con il secondo volume, in prima visione assoluta, dal 25 giugno, ogni venerdì, in seconda serata. L’obiettivo è sempre volto a ripercorrere e rivisitare gli eventi che da inizio millennio hanno segnato un’epoca, definendo il nostro presente.

Come nelle prime sei puntate, Alessio Viola analizza la realtà in continuo mutamento e tutto quello che di importante è avvenuto nelle nostre vite in questi quattro lustri, tra cambiamenti sociali, nuove dinamiche politiche e relazionali e il delicato rapporto tra uomo e ambiente.

Nelle nuove quattro puntate Alessio Viola affronta altrettanti temi chiave legati ai primi vent’anni del Duemila. Si inizia con #NelNomeDelCorpo, puntata in cui si analizza come è cambiata la percezione del nostro corpo, dai calendari sexy di inizio millennio alle lotte no-gender di oggi, e al contempo come si è modificata la percezione dei nostri modelli di riferimento estetico. Questi sono stati gli anni delle diete folli, della chirurgia estrema, dei tatuaggi come status symbol, e allo stesso tempo della moda fluida, delle battaglie combattute per il superamento dei generi.

In #TuttiDiconoIHateYou, invece, l’attenzione è calamitata dalla stagione di odio che ha caratterizzato i primi 20 anni del Duemila. A scelta la sua declinazione: odio razziale, di genere, religioso. Il tutto amplificato da un grande megafono collettivo, rappresentato dalla Rete, uno strumento che, nella solitudine, alimenta la rabbia e il senso di persecuzione, e, nei casi più estremi, può sfociare in violenza diretta.

In #SoldiSoldiSoldi al centro della trama c’è il radicale mutamento sociale. Grazie al progresso tecnologico abbiamo conosciuto i nuovi ricchi (influencer, industria 4.0 e criptovalute) e, purtroppo, a causa della pandemia che ci ha travolti, abbiamo avuto modo di fare la conoscenza dei nuovi poveri.

L’ultima puntata, dal titolo #GenerazioneZ, infine, ci lascia in eredità una domanda: “A chi lasceremo in eredità i prossimi 20 anni? Per la GenerazioneZ, quella dei nativi digitali, che non conosce steccati  di genere, di razza e orientamento sessuale, completamente diversa da chi l’ha preceduta, è arrivato il momento di prendere in mano il mondo.

 

Qui di seguito i titoli delle puntate, con la relativa messa in onda:

#NelNomeDelCorpo, venerdì 25 giugno in seconda serata

#TuttiDiconoIHateYou, venerdì 2 luglio in seconda serata

#SoldiSoldiSoldi, venerdì 9 luglio in seconda serata

#GenerazioneZ, venerdì 16 luglio in seconda serata